VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.

venerdì 18 settembre 2015

Bersani: 'bene le aperture sull’articolo 2'

Pier Luigi Bersani giudica positivamente la disponibilità del governo a discutere di modifiche sulla riforma costituzionale, in particolare quelle relative alle modalità di elezione dei Senatori

di Giovanni Pulvino (@PulvinoGiovanni)

Pier Luigi Bersani
Pier Luigi Bersani sulla sua pagine facebook giudica positivamente il tentativo di mediazione del governo sulla riforma del Senato: “Leggo di disponibilità a discutere modifiche delle norme sul Senato. Sarebbe davvero una buona cosa. La questione di fondo è semplice: bisogna che in modo inequivocabile i cittadini-elettori decidano e questo può essere solo affermato dentro l’articolo 2”.
Ed ancora: ”E’ su questo che si vuole ragionare seppur chirurgicamente? Ebbene, se è così lo si faccia con chiarezza e semplicità. Con la consapevolezza, cioè, che ambiguità, tatticismo, giochi di parole potrebbero solo aggravare un situazione già complicata”.
Ieri è iniziata la discussione in Aula e le prime due votazioni hanno rigettato le pregiudiziali di costituzionalità presentate dall’opposizione. La seduta sul ddl Boschi riprenderà martedì 22 settembre. Intanto nel Pd, dopo aver visto i ‘bersaniani’ votare con la maggioranza, cresce l’ottimismo ed alcuni esponenti sono sicuri su un esito positivo del confronto, “una condivisione è possibile” dicono.